Joao Pedro, il Corriere: “Involuzione preoccupante, è lecito farsi questa domanda”

Joao Pedro, il Corriere: “Involuzione preoccupante, è lecito farsi questa domanda”